INDIPENDENZA E AUTODETERMINAZIONE

L’autodeterminazione è un diritto fondamentale di tutti i cittadini.
Ognuno di noi nasce libero e ha il pieno diritto di decidere le forme di governo dalle quali essere governato. I nostri padri hanno deciso di entrare a far parte dello stato italiano (con il famoso plebiscito del 1866).
Noi abbiamo lo stesso diritto di decidere se continuare a farne parte o meno. Stati realmente liberali e democratici hanno consentito il diritto di voto su questo tema. È successo in Canada, dove ha votato il Quebec, è successo in Gran Bretagna dove ha votato la Scozia.
Dove ciò non succede, non c’è vera democrazia, come in Spagna che non consente alla Catalogna di votare liberamente.